Menu

Età giolittiana

22 febbraio 2018 - maturità, storia
Età giolittiana

schema età giolittiana

Giolitti è una figura eminente, che caratterizza l’Italia prima dello scoppio della Prima Guerra Mondiale.

Prima dello scoppio di quest’ultima ci sono stati ben 3 governi Giolitti:

  1. 1901: Giolitti è ministro degli interni e come tale diede una svolta in senso liberista all’economia del Paese: favorisce il libero svolgimento degli scioperi e delle manifestazioni operaie; grazie a questo e a un generale clima di sviluppo economico si formano più sindacati e per la prima volta attraverso gli scioperi i lavoratori riescono ad ottenere miglioramenti salariali.
  2. 1904: con lo sviluppo economico si era accentuata ancora di più la frattura tra Mezzogiorno e Centro-Nord, Giolitti decide quindi di proporre le c.d. “Leggi Speciali per il Mezzogiorno”: esse avevano lo scopo di incrementare la modernità delle tecniche agricole e il numero delle industrie al Sud.
  3. 1911-12: in questi anni si concentrano le riforme più importanti di Giolitti: per quanto riguarda la politica interna:

per quanto riguarda la politica estera:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *