Menu

Comprare libri universitari a poco prezzo

2 ottobre 2018 - attualità, università-facoltà di economia

 

Sebbene l università sia pubblica, si sa che i costi dei testi da acquistare sono piuttosto elevato. Per questo possiamo seguire alcuni consigli per risparmiare in questo campo:

 

Aspettare che inizino i corsi, per avere la certezza di quali manuali i professori richiedano, evitando di comprare prematuramente libri, il cui acquisto si potrebbe rilevare vano.

Chiedere i libri agli studenti che si accingono ad iniziare l anno seguente al vostro : saranno sicuramente interessati a vendere i libri che non servono più loro e molto spesso i libri usati vengono venduti dagli studenti a metà prezzo, e nella maggior parte dei casi sono tenuti benissimo, in ottime condizioni: potete anche evitare di pagare il prezzo se magari i vostri colleghi hanno bisogno di un manuale che voi possedete e voi avete bisogno di uno che loro hanno:  potete scambiare i libri che non vi servono più con quelli che invece vi servono per affrontare il semestre successivo.

Se invece volete acquistarli nuovi, privilegiate le librerie vicino la vostra università che spesso fanno sconti proprio per gli studenti, oppure gli acquisti online, su amazon o libreria universitaria, dove potrete usufruire quasi sempre di uno sconto di almeno 10% e dove i costi di spedizione sono molto contenuti se non assenti.

Molto spesso i professori richiedono che venga studiata solo una parte di alcuni manuali e in questo caso potrebbe non essere conveniente acquistare il libro intero : potete ricorrere quindi alle fotocopie, che nelle copisterie self service possono arrivare a costare solo 0.03 euro per pagina! Quindi fotocopiare 350 pagine, fronte retro, con due pagine per foglio, vi costerebbe 8.50 euro, inclusa la rilegatura che rende le vostre fotocopie comodissime come un libro, se non di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *