Menu

prima guerra mondiale: 1916-1918

22 febbraio 2018 - maturità, storia

Febbraio 1916: I tedeschi attaccano i francesi a Verdun: Solo in giugno gli inglesi vengono in aiuto dei francesi e contrattaccano dando inizio ad una nuova guerra di logoramento lungo il fiume Somme;
Maggio 1916: Fallimento dei tedeschi di attaccare inglesi nello Jutland;
Giugno 1916: Strafexpedition: Spedizione punitiva da parte degli austriaci contro gli italiani, considerati dei traditori: Gli italiani resistono Agli austriaci sugli Altipiani di Asiago e riescono a contrattaccare; gli italiani Nel 1916 affrontano altre 5 battaglie lungo l’isonzo e l’unico risultato di esse è la presa di gorizia.

15 marzo 1917: Fine dell’impero zarista e distruzione dell’esercito Russo: Il suo ultimo attacco avviene in luglio a Galizia e si risolve in un fallimento.
6 aprile 1917: Entrano in guerra gli Stati Uniti: I tedeschi avevano Infatti ripreso, dopo il fallimento dello jutland, la guerra Sottomarina indiscriminata, in essa avevano anche affondato una nave americana che trasportava oltre ad armi anche molti civili.
Nel 1917 il papa Benedetto XV definisce questa guerra come un inutile strage: Effettivamente nessuno dei paesi in guerra aveva ottenuto nulla a parte la perdita di moltissimi uomini.
Ma il suo appello rimasto inascoltato.

3 marzo 1918: Lenin Firmò la pace di brest-litovsk.
All’inizio dello stesso anno il presidente americano Wilson stila un documento in 14 punti prevedendo il riassettamento dei vari stati europei alla fine della guerra.
Nel 1918 gli austriaci introducono una nuova tattica di guerra e riescono a ricacciare indietro gli italiani fino al piave. Solo presso questo fiume gli italiani riescono a contrattaccare e resistere.
La battaglia finale è quella di Amiens, combattuta tra il 8 e il 11 agosto 1918:in essa i tedeschi Vengono sconfitti.
Il 24 ottobre 1918 gli italiani sconfiggono gli austriaci sul Piave e il 4 novembre viene firmato l’armistizio a Villa giusti.
L’undici novembre 1918 viene firmato l’armistizio a rethondes, con il quale si chiude la Prima Guerra Mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *